Mission2018-12-28T08:53:51+00:00

TUTTO NASCE DA UN BISOGNO COMUNE DI CAMBIAMENTO E DI SALUTE

Profondamente diverse Carmen e Fiorella, provenienti da percorsi di vita differenti, si ritrovano unite da uguali bisogni .

Fiorella davanti alla malattia della sua bimba, matura che la più grande libertà è la salute fisica e mentale .

Carmen, proveniente da studi universitari in Scienza della Politica, sente dentro di sè la necessità di cambiare le regole e il mondo in qualcosa di più giusto, equo e solidale.

INIZIA COSI IL NOSTRO VIAGGIO


FIORELLA

Fiorella fa conoscenza della medicina omeopatica e l’affianca ad una alimentazione macrobiotica. Si forma come consulente alimentare macrobiotica e cuoca naturale. Approfondisce lo studio dell’alimentazione naturale seguendo una cucina in equilibrio con le stagioni e il corpo. Si specializza sull’alimentazione mamma e bambino.

Lavora come consulente alimentare seguendo mamme in gravidanza e i loro bimbi nello svezzamento, persone malate di cancro e persone con problemi alimentari.
Consolida l’idea che la salute è un gioco di equilibrio nel continuo cambiamento delle stagioni e nella cura dei nostri organi, e che i cicli e le stagioni aiutano e indicano come l’energia della natura si muove .


CARMEN

Carmen arriva dall’Amministrazione pubblica, la lascia e inizia da autodidatta un percorso di arte terapia sperimentando prima su se stessa che attraverso l’arte, i disagi si allentano. Inizia il suo percorso di volontariato in Italia strutturando laboratori espressivi che lavorano sul recupero di ragazzi tossico/dipendenti. Viene chia- mata per far parte di un Progetto africa in Burundi (in guerra). Arriva in Honduras chiamata dagli stessi amici conosciuti in Burundi per creare nel villaggio nascente un Laboratorio di arte per bambini di strada. Comprende come l’arte aiuta a sciogliere dei nodi che “strangolano”, liberando blocchi e paure che paralizzano. Dentro di lei si forma sempre di più l’idea di una economia sociale basata sulla cooperazione e non sull’emarginazione e lo sfruttamento dei ceti meno abbienti.


ABBIAMO SCOPERTO CHE…

Lavorando su di noi, sperimentando in prima persona le conoscenze acquisite, possiamo poi lavorare con gli altri.

Fiorella, scopre come l’alimentazione é il primo passo verso il cambiamento fisico, mentale e spirituale, come i pensieri fluiscono più chiari e la mente si apre a nuova consapevolezza.
Incontra Ron Young insegnante spirituale, guaritore, visionario e inizia il suo percorso di crescita personale. Inizia a scoprire la natura del processo creativo dal punto di vista del sistema della coscienza energetica umana per superare i blocchi cui inevitabilmente ognuno di noi si trova davanti. Si specializza con Arno Stern in semiologia dell’espressione. Apre il suo Atelier di pittura dove l’espressione è il potere creativo e il linguaggio universale dell’uomo.

Comprende attraverso la formazione quadriennale, presso E.M.I. Studio psicopedagogico di formazione, ricerca e didattica della Dottoressa Marisa Becucci come le resistenze e i complessi famigliari giocano una parte basilare nelle ferite di ognuno.

Carmen che attraverso l’arte ha affrontato i malesseri personali scopre la capacità di mettere a disposizione i suoi talenti e l’ esperienza nei suoi Laboratori. Interiorizza e comprende come l’arte come educazione creativa aiuta a sciogliere quei nodi che “strangolano”.
“Con i bambini di strada è stato illuminante” dice Carmen “perché non parlano dei loro malesseri e attraverso i Laboratori riescono a far emergere quello che non ha bisogno di parole ma deve essere buttato fuori per liberarsi”. Collabora ininterrottamente con il progetto Honduras, creando non solo Laboratori espressivi ma laboratori prepa- ratori al lavoro per ragazzi di bande giovanili. Un lavoro di organizzazione di recupero degli emarginati. In questa situazione di emergenza del terzo mondo Carmen lavora, per formare il personale hondureno, non solo educativo, per cambiare le regole e cercare di renderle più eque, solidali e umane.


IL NOSTRO LAVORO È

essere aperti all’ascolto, all’accoglienza, all’aiuto dell’altro diverso da me. Ricreare lo spazio privilegiato prezio- so del Laboratorio dove le emozioni possono esprimersi senza paura, uno spazio dove nel silenzio della mente calma si può lasciar andare ciò che non serve più.
Essere aperti con entusiasmo e gioia al fare creativo che ci collega ai sogni e alle nostre intuizioni e al nuovo che verrà.

Ricreare uno spazio di condivisione attraverso linguaggi espressivo – creativo.
Insieme abbiamo aperto IL LABORATORIO DELL’ARTE contenitore prezioso di tutto questo.
Abbiamo lavorato con privati, associazioni, oratori, scuole ed enti pubblici, organizzando anche progetti di aiuto per disabili e ragazzi con problemi di bullismo.


ESSERE CREATIVI

Permette di sviluppare una educazione creatrice che aiuta ad affrontare per risolvere i problemi in differenti modi, aiuta a conoscerci, riconoscerci, auto-sanarci .
Questo ci ha spinte a intraprendere insieme la formazione di Costellazioni Famigliari Spirituali con Bert Hellinger, dove abbiamo sperimentato e compreso come il nostro potenziale creativo in sinergia con la percezione sensoriale superiore si blocchi quando non onoriamo i nostri avi, e quando non accettandoli, il sistema ci rende invisibili.


ANDARE OLTRE

Ognuna di noi negli anni ha seguito nuove formazioni per integrare il bisogno di mettere a disposizione ciò che si ha appreso.
*Carmen ha intrapreso un percorso personale di salute e di autotrattamenti con Tata Cachora per conoscere la natura, le piante, le erbe. Intraprende il cammino di REIKI formandosi come Master REIKI.

* Fiorella nel suo percorso di crescita personale con Ron Young si forma come guaritrice con un Master di “Guarigione dalle malattie gravi attraverso il processo creativo”.

Entrambe sperimentano e beneficiano su se stesse le discipline l’una dall’altra.